Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori della Provincia di Como
Ultime news
Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori della Provincia di Como

Barbicania | Setificio – un film di Beka & Lemoine nell’architettura brutalista di Muzio, Tartaglino e Favini

 

Locandina Visita Setificio

Sabato 25 giugno alle ore 21:30 avrà luogo il secondo incontro fuori sede della rassegna cinematografica Territori Cinema Architetture, ideata e organizzata dall’Ordine degli Architetti PPC di Como insieme al Como Lake Film Festival, con la proiezione di Barbicania di Ila Beka & Louise Lemoine presso il Setificio di Como.

La collaborazione su questo progetto nasce dal comune interesse per alcuni temi di riflessione: il rapporto tra spazi reali e la loro rappresentazione virtuale, il confronto/contrasto tra scenari urbani e paesaggio naturale, i valori e i significati dell’architettura. A partire da diversi angoli di visuale e da diverse sensibilità la rassegna mette in luce le feconde relazioni tra architettura e cinema.

La proposta è anche il terreno di incontro di Fisionomie Lariane, progetto di ricerca sull’identità del territorio comasco a cura della Commissione Cultura dell’Ordine degli Architetti PPC Como, la scelta di proiettare i film in alcuni dei luoghi identificati nella ricerca stimola ad ulteriori riflessioni sul loro valore nel contesto del territorio comasco.

Seguendo una delle tracce ispiratrici della rassegna “Territori Cinema Architetture”, quella del dialogo mimetico tra i film e le architetture, nei locali del Setificio, sarà proiettato uno dei film di Ila Beka e Louise Lemoine, mettendo a confronto l’architettura del Barbican Center di Londra e l’Istituto del Setificio di Como, dove il comune denominatore tra i due è l’architettura brutalista. Su specifica richiesta della Pinacoteca del Barbican Centre, Ila Bêka e Louise Lemoine si sono stabiliti per un mese nel cuore di uno dei più importanti centri europei per l’arte, nonché esempio rappresentativo di architettura “brutalista”. Il film, costruito come un diario personale, racconta giorno per giorno tutto ciò che il duo dei registi scopre in una sorta di viaggio nell’architettura dell’edificio, dai piani superiori delle torri fino ai livelli sotterranei del centro d’arte. Attraverso un’emozionante galleria di ritratti, il film disegna una mappa umana intima del luogo che rivitalizza la rigidità della sua architettura pur mettendo in discussione la tenuta di questo luogo utopico degli Anni 50.

Prima della proiezione l’architetto-ingegnere Clemente Tajana guiderà i partecipanti in un itinerario di conoscenza alla scoperta dell’edificio.

L’Istituto Tecnico Industriale di Setificio viene progettato nel 1973 dagli architetti Lorenzo Muzio e Franco Tartaglino Mazzucchelli insieme all’ingegnere Aldo Favini nel periodo fiorente dell’industria tessile comasca. L’edificio si configura come un vero e proprio organismo grazie alla complessa distribuzione dei volumi delle diverse aree di insegnamento per la formazione nel campo tessile. I corpi alti, realizzati in cemento armato faccia a vista, ospitano le aule, mentre quelli bassi, composti da elementi in calcestruzzo prefabbricato, i laboratori. Attualmente l’edificio ospita oltre alle attività del Setificio, anche spazi didattici del Politecnico e la sede del Museo didattico della Seta.

La visita guidata è a numero chiuso, l’iscrizione può essere effettuata tramite la piattaforma iM@teria.

 

Dove:

Setificio, via Castelnuovo 5, Como

Quando:

Sabato 25 giugno 2016

20:00 h: visita guidata a cura di Clemente Tajana

21:30 h: proiezione di Barbicania di Beka & Lemoine commentata da Ila Bêka

 

Setificio 1 © Walter MairSetificio 2 © Walter Mair

Ordine architetti di como