Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori della Provincia di Como
Ultime news
Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori della Provincia di Como

PROGETTO EUROPA – SPORTELLO INFORMATIVO BANDI E OPPORTUNITÀ

Segnaliamo un nuovo servizio che il CNAPPC dedica agli Ordini Territoriali nell’intento di sostenere e facilitare l’accesso dei liberi professionisti ai finanziamenti previsti dalle programmazioni regionali, nazionali ed europee:

PROGETTO EUROPASPORTELLO INFORMATIVO BANDI E OPPORTUNITÀ

Per maggiori informazioni:
Progetto Europa

Segnaliamo in particolare le seguenti opportunità:

European Heritage Awards (scadenza 1 ottobre 2020)
Il premio ha lo scopo di identificare e promuovere le migliori pratiche in materia di conservazione del patrimonio culturale, materiale e immateriale, di stimolare lo scambio di conoscenze ed esperienza in tutta Europa, di sensibilizzare l’opinione pubblica sul valore del patrimonio culturale europeo. Saranno selezionate circa 30 proposte, alle quali verranno riconosciuti premi fino a un massimo di 10.000,00 euro.

Archè 2020 (scadenza 29 settembre 2020)
Bando regionale dedicato alle startup ed ai professionisti in attività da almeno 12 mesi fino ad un massimo di 48 mesi con contributo a fondo perduto per rafforzare l’attività imprenditoriale fino al 50% delle spese ammissibili nel limite massimo di 75.000,00 € con investimento minimo ammissibile di 30.000,00 euro.

Si invitano altresì i colleghi a presentare proposte e idee progettuali potenzialmente finanziabili con le risorse messe a disposizione dal Recovery Fund compilando la scheda di rilevazione (da restituire via email all’indirizzo info@ordinearchitetticomo.it) sfruttando il supporto dello Sportello alla progettazione on-demand del CNAPPC per verificare la possibilità di individuare finanziamenti nei seguenti ambiti di intervento:

LINEE STRATEGICHE

  • Modernizzare
  • Transizione ecologica
  • Inclusione

AMBITI DI INTERVENTO:

  • un paese completamente digitale;
  • un paese con infrastrutture sicure ed efficienti;
  • un paese più verde e sostenibile;
  • un tessuto economico più innovativo e resiliente;
  • un piano integrato alle filiere produttive (sanità e farmaceutica, turismo e trasporti, costruzioni, produzione e distribuzione di energia, meccanica avanzata e robotica, siderurgia, auto e componentistica, industria culturale;
  • una Pubblica amministrazione al servizio dei cittadini e delle imprese;
  • maggiori investimenti in ricerca e formazione;
  • un’Italia più equa e inclusiva;
  • ordinamento giuridico più moderno ed efficiente.

Progetto Europa / Idea progettuale – Scheda di rilevazione

Ordine architetti di como